Meccanica
Informatica
Elettronica

RELAZIONE DOCENTI A.S. 2017-2018    

Orario delle lezioni

Orario delle lezioni

Visualizza orario

CORSI DI RECUPERO

CORSI DI RECUPERO

I corsi si terranno nella sede di via Camangi (sia ITI sia IPSIA)

LIBRI DI TESTO

LIBRI DI TESTO

Elenco libri di testo per l'anno scolastico 2018-2019

EcoMarathon Shell

Eco-Marathon Shell

un progetto

 Home VaP Vetture a pedali

Home V.a.P. (Vetture a pedali)

tutto sul mondo V.a.P.

Progetto CASPER

Progetto CASPER

tutte le info

Sport news

Sport news

Lo sport made I.T.I.P.

Progetti Hera

Progetti Hera

  Con “Differenzia la tua scuola” e “Riciclandino” coinvolti alunni e famiglie Consegnati 248 sacchi pari a 1240 kg di carta e 293 sacchi di plastica pari a 1172 Kg; questi i numeri dei quantitativi di carta, cartone e plastica raccolti quest’anno all’interno delle nostre classi, che hanno partecipato al progetto di Hera “Differenzia la tua scuola”. Il nostro Istituto si è inoltre aggiudicato il quarto posto nella graduatoria di “Riciclandino”, il progetto ambientale di Hera dedicato a promuovere l’utilizzo della stazione ecologica da parte di studenti e famiglie. Per questo ha ricevuto un incentivo economico e 34 risme di carta riciclata. Per i buoni risultati conseguiti si ringraziano gli studenti, le loro famiglie e tutto il personale scolastico. La nostra scuola continuerà a diffondere una cultura di sostenibilità e sensibilità ambientale, ricordando sempre le 4 parole fondamentali che stanno alla base del nostro rapporto con i rifiuti: Riduzione, Riutilizzo, Riciclo e Recupero. Cos’è “Riciclandino” A ogni scuola che ha aderito al progetto è stato assegnato un apposito codice a barre, riprodotto sulle tessere Riciclandino distribuite a ciascun alunno ad inizio anno scolastico. La famiglia dello studente che si reca alla stazione ecologica di Faenza per conferire i rifiuti, utilizza il codice a barre identificativo dell’utente (che si trova della bolletta di igiene ambientale) assieme alla Tessera Riciclandino e usufruisce degli sconti normalmente a disposizione per alcune tipologie di rifiuti. I rifiuti di carta/cartone, vetro/lattine, plastica, gli oli minerali e vegetali, le pile, gli accumulatori al piombo e i piccoli Raee (Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche) conferiti in stazione ecologica contribuiscono anche a determinare le graduatorie delle scuole per la distribuzione di incentivi economici e di risme di carta riciclata. Complessivamente nel corso dell’anno scolastico sono stati oltre 60.300 i kg di rifiuti conferiti alla stazione ecologica dalle famiglie delle 25 scuole partecipanti, pari a circa 10 kg per alunno, che hanno portato all’aggiudicazione di oltre 7.000 euro e 391 risme di carta. 

Progetti in essere

Progetti in essere

i progetti tuttora in corso: Studiamo insieme  Sportello d'ascolto 

Studiamo insieme

Studiamo insieme

VALUTAZIONE PROGETTO STUDIAMO INSIEME: accedi al questionario con il codice fornito

Staff Tecnico

Staff Tecnico

Di prossima pubblicazione

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

Comunicato  stampa ITIP BUCCI – presentazione VEICOLI BASSO CONSUMO 2018 MERCOLEDI’ 6 GIUGNO 2018 alle ore 11,30 presso l’aula magna della succursale dell’ITIP Bucci di via Camangi, 19 a Faenza si terrà la presentazione dei “veicoli a basso consumo” 2018.  Quest’anno sarà presentato il nuovo veicolo denominato “NOVA - student” una piccola city-car realizzata interamente in fibra di carbonio, realizzata dagli studenti dell’Itip Bucci e grazie alla collaborazione di esperti ed aziende faentine. Il precedente modello (in foto con il n°504) denominato “+39 edi” va in pensione con un record di 240 Km/litro con propulsione ibrida diesel-elettrica e la vittoria di categoria del 2012 e tanti podi nelle manifestazioni europee. La gara “Shell eco-marathon” si svolgerà a Londra dal  05 al 08 Luglio e gli studenti dell’ITIP ci metteranno tutto l’impegno e l’entusiasmo per essere ancora al vertice di queste competizioni di basso consumo cui parteciperanno oltre 200 equipaggi da scuole ed università di tutta europa. I ragazzi del team saranno orgogliosi di presentare il loro lavoro e ricevere l’incoraggiamento dai simpatizzanti e sostenitori del progetto.

ClasseViva

Ultime notizie